Tratto dallo speciale:

Discoteche e mascherine: restrizioni fino al 10 febbraio

di Redazione PMI.it

scritto il

Il Consiglio dei Ministri proroga di 10 giorni le misure in scadenza il 31 gennaio su mascherine all'aperto e divieto di eventi con assembramenti.

Mini-proroga fino al 10 febbraio delle regole anti Covid in scadenza il 31 gennaio: chiusura discoteche, divieto di eventi che comportano assembramenti ed obbligo di mascherine all’aperto anche in zona bianca.

Sono le norme approvate dal Consiglio dei Ministri di lunedì 31 gennaio, previste a dicembre per fronteggiare la nuova ondata Omicron, e sulle quali il Governo ha deciso di agire con prudenza, attendendo l’evoluzione della curva dei contagi che pare rallentare ma con numeri ancora preoccupanti.

In attesa di una quadro d’insieme sulla situazione Covid, il Governo ha dunque deciso di prorogare la validità fino al 10 febbraio di queste misure cautelative. Nel dettaglio, fino al 10 febbraio restano quindi le seguenti restrizioni:

  • obbligo mascherine all’aperto anche in zona bianca: in zona gialla, lo ricordiamo, l’obbligo invece è sempre previsto;
  • chiusura discoteche;
  • stop a eventi che comportano assembramenti di persone, anche all’aperto.