Caregiver

Il caregiver (familiare assistente) è una persona che aiuta, in maniera gratuita e quotidiana, un proprio parente di primo grado non autosufficiente fisicamente e/o mentalmente. La gratuità e la disponibilità h/24 è la principale differenza fra un caregiver e la classica figura del/della badante così come comunemente è intesa.

Nello svolgimento di questa amorevole attività, il familiare assistente può operare in maniera diretta (lavare, vestire, cucinare, …) o indiretta (adempiere agli obblighi amministrativi) il proprio congiunto, così come adottare tecniche di sorveglianza attiva (intervenire in caso di pericolo per l’assistito o gli altri) o passiva (paziente a letto che ha bisogno di controllo).

Tanto è importante la figura del caregiver che l’ultima Legge di Bilancio ha inserito questa mansione fra i lavori gravosi in modo che questa particolare categoria di persone, a tutti gli effetti lavoratori, possano accedere a un indennizzo di tipo pensionistico.

L’Emilia-Romagna, inoltre, si è dotata di una propria legge regionale (Norme per il riconoscimento ed il sostegno del caregiver familiare) per sostenere psicologicamente ed economicamente queste persone, istituita anche la Giornata del caregiver, che si tiene nell’ultimo sabato di Maggio.

Su PMI.it trovi tutte le informazioni utili, le proposte e gli interventi del Governo per la tutela del caregiver familiare, come presentare domanda e accedere alle agevolazioni previste per i lavori gravosi: guide complete e approfondimenti.

Tutti gli articoli

Caregiver: il questionario per essere informati

La figura del caregiver vive un carico emotivo e psicofisico importante, che può causare spesso problemi, riconoscerli in tempo è fondamentale per il benessere di assistente ed assistito: il questionario che aiuta a riconoscere il Burden del caregiver.

Caregiver in Italia: un esercito silenzioso

Oltre 5 milioni d Italiani assistono parenti in casa, con un forte impatto in termini di lavoro e reddito: servono più agevolazioni fiscali per i caregiver professionali e sussidi per quelli familiari.

Decorrenza APE Social: casi particolari

Chiarimenti INPS sulla decorrenza APE Sociale e Pensioni Precoci per chi ha ottenuto al certificazione del diritto nel 2017 e fa domanda nel 2018: casi particolari ed esempi.

APE caregiver e invalidi: se il requisito cambia

Il decesso del parente assistito o il venir meno dell’inabilità al 74% fanno perdere l’APE sociale e la pensione precoci solo se il trattamento non è ancora iniziato: chiarimenti INPS.