Orientamento al lavoro per over 50 disoccupati

di Redazione PMI.it

scritto il

Progetto di orientamento al lavoro della CNA di Roma per favorire inserimento o reinserimento nel mercato degli over 50: incontri mirati e CV alle imprese.

Si rivolge agli over 50 in cerca di occupazione il nuovo progetto di orientamento al lavoro promosso da CNA Roma, in collaborazione con il Centro di ricerca CRES IELPO del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre e la Camera di Commercio di Roma.

Un ciclo di incontri volti a favorire l’inserimento o reinserimento nel mercato del lavoro degli over 50, le cui competenze possono andare incontro alle esigenze di fabbisogno professionale manifestate dalle PMI.

Il progetto prende il via alla luce delle indubbie criticità occupazionali registrate da molti dei lavoratori che hanno superato questa soglia anagrafica: da un lato si registra l’ingresso nel mercato di figure a basse competenze, dall’altro lato si assiste a una crescente quota di professionisti maturi in difficoltà nel trovare nuova occupazione.

Il ciclo di appuntamenti rappresenta un’opportunità  per reinserirsi nel circuito occupazionale delle imprese ma anche per orientare le competenze in ottica di autoimprenditorialità, a beneficio dello sviluppo del tessuto socio-economico del Paese.

Sono previste azioni di orientamento sia di primo livello sia specialistico, entrambe svolte secondo le seguenti modalità:

  • incontri individuali, nel corso dei quali verrà attuato un “Bilancio di Competenze”, vale a dire un percorso di autoanalisi assistita delle proprie capacità, motivazioni, attitudini e interessi, per mettere a punto un progetto lavorativo, un progetto di sviluppo professionale o un progetto di creazione di impresa;
  • incontri di gruppo, durante i quali i soggetti verranno informati sulle metodologie di ricerca del lavoro e di impostazione del curriculum vitae, illustrando la rete territoriale dei servizi per l’impiego.

CNA Roma ha anche predisposto un’Agenzia per il lavoro per raccogliere i curricula e condividerli con le imprese associate che cercano personale.