Credito d’imposta

Per credito d’imposta si intende qualsiasi credito che il contribuente vanta nei confronti delle casse dell’Erario dello Stato, magari perché ha fruito delle detrazioni fiscali previste dalla normativa vigente. Qualora si verificasse questa situazione detto credito può essere utilizzato per andare a compensare eventuali debiti, per il pagamento delle imposte dovute e infine, quando ammesso dalla casistica, se ne può richiedere il rimborso, nella dichiarazione dei redditi.

Tutti gli articoli

Cessione dei crediti di imposta Covid

I crediti d’imposta Covid-19 in ambito affitti e sanificazione possono essere ceduti a terzi entro il 2021, anche parzialmente (ma senza rimborso).

Bonus bollette, affitti e sanificazione per le PMI

Sconto in bolletta energetica e crediti d’imposta al 60% per affitto di locali aziendali, adattamento locali, acquisto DPI e sanificazione ambienti di lavoro: agevolazioni nel decreto Rilancio per le PMI.

Negozio

Bonus negozi: ammesse spese di condominio

Credito d’imposta per botteghe e negozi colpiti dall’emergenza Coronavirus: l’Agenzia delle Entrate ammette all’importo agevolabile anche spese di condominio e pertinenze.

Bonus Coronavirus in busta paga: requisiti e importo

La base è l’orario contrattuale di lavoro, non si calcolano ferie, malattia o congedi, nel tetto di 40mila euro snon rilevano i premi di produzione: bonus 100 euro a chi lavora in sede, chiarimenti del Fisco.