MWC: Moorestown e Moblin 2 di Intel sui MID LG

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Al salone di Barcellona LG e Intel annunciano l'integrazione dei chip Intel Moorestown sui futuri MID Intel: una nuova era per i device ultra-mobili?

Nella cornice del Mobile Word Congress di Barcellona, Intel annuncia che la sua ultima generazione di chip ad alte prestazioni e basso consumo energetico equipaggeranno i prossimi dispositivi LG Electronics.

La piattaforma hardware Moorestown di Intel, progettata per il settore MID (Mobile Internet Devices) – con un focus specifico su comunicazione e navigazione web ad alto livello – farà forse da traino per i terminali ibridi a metà tra smartphone e netbook, finora poco apprezzati dagli utenti.

Stesso discorso per la piattaforma software Moblin v2.0 Linux-based: questo infatti, il sistema operativo che monteranno i futuri MID LG.

La casa produttrice coreana non fornisce dettagli sulla data di lancio dei primi prodotti dotati di chip Intel Moorestown, indicando tuttavia il 2010 come possibile anno per la release ufficiale.

Intel e LG hanno già lavorato insieme per lo sviluppo e la produzione di altri prodotti. Recentemente, infatti, è stato commercializzato un netbook LG con processore Intel Atom ed altri notebook che utilizzano intel come core processor.

Come dicevamo, la nuova opportunità offerta dal chip di ultima generazione potrebbe rappresentare una possibilità di rilancio del settore che attualmente subisce gli effetti di una crisi finanziaria che non ha risparmiato neanche i grandi vendor.

I settori di mercato come quelli dei MID e degli handheld device sono considerati a forte potenziale di crescita, considerando che i vicini telefoni cellulari hanno perso circa il 13%, mentre gli smartphone hanno beneficiato di una crescita del 23%.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay