e-Commerce

Con l’espressione inglese e-commerce, commercio elettronico in italiano, ci si riferisce, tipicamente, alla compravendita di beni e servizi commercializzati attraverso piattaforme online.
Negli anni è una modalità che ha preso sempre più piede, l’e-commerce consente al vendor di ridurre decisamente i prezzi del prodotto finale e gli attori presenti sul mercato sono in costante aumento, dai colossi Amazon ed eBay al negozio online specializzato.
Analisi, andamento e principali piattaforme per realizzare il tuo e-commerce: cosa dicono la normativa italiana e quella europea, le regola da seguire.

Tutti gli articoli

Tendenze e-commerce

Cosa chiedono i consumatori alle aziende che vogliono fornire un servizio di e-commerce di alto livello.

Web tax dal 2019: imprese e servizi coinvolti

Imposta al 3% per imprese che fatturano in Italia 5,5 mln di euro con piattaforme digitali: limiti di fatturato, servizi a cui si applica, regole e iter di attuazione della misura in manovra 2019.

Avviare un e-Commerce: regole e burocrazia

La normativa europea consente di avviare un’e-commerce anche senza autorizzazioni preventive e senza aprire partita IVA; per ricavi superiori ai 5mila euro invece ci sono più vincoli.