Tratto dallo speciale:

Agenda Digitale e Smart City: il punto a SMAU

di Noemi Ricci

scritto il

Conto alla rovescia per l'avvio di SMAU Roma 2014 la cui giornata del 20 marzo sarà incentrata sui temi dell'Agenda Digitale e delle Smart City.

Si stanno per aprire le porte la quinta edizione di SMAU Roma 2014: la nuova tappa del Roadshow dedicato all’ICT si terrà il 19 e 20 marzo presso il padiglione 5 della Nuova Fiera di Roma e avrà tra i temi centrali l’evento annuale ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) su Agenda Digitale e Smart City, che si terrà nella giornata del 20 marzo.

Smart City

A presenziare all’appuntamento nazionale il presidente ANCI, Piero Fassino, e il Presidente dell’Osservatorio ANCI sulla Smart City, Francesco Profumo, per fare il punto sulle politiche di innovazione e sui principali progetti di sviluppo delle Smart City che le città ed i Comuni del nostro Paese hanno già messo in atto o lo faranno nel prossimo futuro. L’obiettivo è di individuare le best practise per delineare il migliore percorso digitale per il nostro Paese. Particolare attenzione verrà posta sulle migliori start-up italiane sul fronte della social innovation. Una selezione di queste start-up verrà chiamata nell’ambito dello Speed Pitching in programma per illustrare in 90 secondi i propri progetti in chiave Smart City e Smart Communities.

«L’edizione di SMAU Roma alle porte sarà un’importante occasione di confronto tra tutti gli attori che svolgono un ruolo fondamentale nel processo di rinnovamento del nostro Paese: Governo, Regioni, Imprese e il mondo della Ricerca Industriale saranno riuniti per dare concretezza ad un progetto di crescita che trova le sue basi nell’innovazione digitale. L’evento organizzato da ANCI rappresenta una tappa fondamentale di una collaborazione consolidata volta a mettere a fattor comune le esperienze in ambito Smart City e Smart Communities affinché possano essere replicate in altri territori e possano diventare un motore di crescita e sviluppo delle Piccole e Medie Imprese e Start-up», ha dichiarato Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di SMAU. Ma di Smart City si parlerà anche all’interno di un’Arena di contenuti realizzata in collaborazione con i giornalisti di scienza di Radio 24 con laboratori nei quali si confronteranno le diverse progettualità di Comuni, laboratori di ricerca, distretti e imprese.

Agenda Digitale

Per quanto riguarda l’Agenda Digitale Italiana, quello che intende fare l’ANCI nell’ambito di SMAU Roma è di avviare, a un anno e mezzo dalla sua definizione, un confronto nazionale sullo stato di avanzamento di temi quali:

Per discuterne saranno presenti anche Francesco Caio, Commissario per l’attuazione dell’Agenda Digitale, Agostino Ragosa, Direttore dell’Agenzia per l’Italia Digitale e Debora Serracchiani, Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, in qualità di rappresentante delle Regioni italiane. I grandi nomi dell’ICT quali Aruba, Dell, Fujitsu, Microsoft, Telecom Italia e Vodafone saranno inoltre presenti per presentare le proprie soluzioni di innovazione tecnologica in ambito Cloud Computing, Mobility e App per il Business, Smart Working, Sistemi Gestionali Integrati, Fatturazione Elettronica, Business intelligence ed Analitycs. In programma ci sono poi oltre 70 workshop formativi da 50 minuti a cura delle più autorevoli scuole di formazione manageriale italiane.

=> Agenda Digitale: la sfida della Governance

Invito gratuito a SMAU

Per visitare SMAU è disponibile un invito omaggio per tutti i lettori di PMI.it (media partner del Roadshow). Dopo la tappa di Roma, SMAU toccherà le città di

  • Padova il 16 e 17 aprile;
  • Torino il 14 e 15 maggio;
  • Bologna il 4 e 5 giugno;
  • Firenze il 2 e 3 luglio;
  • Milano dal 22 al 24 ottobre;
  • Napoli l’11 e 12 dicembre.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale