Tratto dallo speciale:

Riaperture: servizio al banco solo con tavoli esterni

di Redazione PMI.it

scritto il

Dal 26 aprile al 31 maggio, in zona gialla, servizio la banco per bar e ristoranti consentito solo con tavolini all'aperto: la Circolare sul DL Riaperture.

La circolare applicativa 24/2021 del Ministero dell’Interno sulle regole per le riaperture dal 26 aprile previste dall’ultimo Decreto Riaperture (scarica il testo in pdf) – diramata ai Prefetti con le indicazioni pratiche per il rispetto delle nuove misure anti Covid – chiarisce un punto fondamentale per i servizi al pubblico offerti nell’ambito della ristorazione in zona gialla, in particolare per il servizio al banco.

Nella Circolare 24/2021 si legge che:

fino al 31 maggio, relativamente agli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, il servizio al banco rimarrà possibile in presenza di strutture che consentano la consumazione all’aperto.

Si tratta quindi di una forte limitazione, che di fatto impedisce il consumo al bancone per tutti i bar e ristoranti ed esercizi analoghi che sono sprovvisti di tavolini all’aperto. Il riferimento normativo è al Decreto Legge 52/2021 in vigore dal 26 aprile, che regolamenta in zona gialla lo svolgimento delle attività dei servizi di ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all’aperto e nella fascia oraria compresa tra le 5:00 e le 22:00.

=> Decreto Covid, le riaperture dal 26 aprile a luglio

Restano poi confermate altre disposizioni, in particolare quella che limita a quattro il numero massimo delle persone, salvo che siano tutti conviventi. Inoltre, nella circolare si ribadisce l’indicazione secondo cui resta fissato alle ore 18:00 il limite entro il quale è consentito l’asporto ai soggetti che svolgono attività prevalente una di quelle riferite al codice ATECO 56.3.