Tratto dallo speciale:

Manovra 2019, guida online dal Ministero

di Redazione PMI.it

scritto il

Online sul sito del Ministero dell'Economia una guida alla Legge di Bilancio in 25 schede, con la sintesi delle principali misure 2019: come consultarla.

Rilancio investimenti, misure per famiglie, imprese, fisco: sono i 4 capitoli in cui il Ministero delle Finanze ha suddiviso le 25 schede riepilogative delle principali misure in Legge di Bilancio 2019, pubblicate sul sito Internet del MeF. Si tratta di una sorta di guida online semplice da consultare, che per ogni misura spiega le caratteristiche fondamentali, dopo una breve introduzione con i numeri della manovra 2019 (interventi complessivi per 47 miliardi di euro).

Secondo la Guida del MeF, i principali interventi sono la sterilizzazione delle misure IVA nel 2019 (niente aumenti dell’imposta sul valore aggiunto), le misure finalizzate a sostenere la crescita economica attraverso la riduzione della pressione fiscale per famiglie e imprese e il rilancio degli investimenti pubblici e privati, misure di inclusione sociale per contrastare le diseguaglianze e misure per semplificare e razionalizzare gli adempimenti fiscali, nonché limitare gli effetti distorsivi della tassazione sull’economia.

Maggiori dettagli, segnala il Ministero, saranno forniti con la pubblicazione della Nota tecnico-illustrativa alla Legge di bilancio da parte della Ragioneria dello Stato.

=> Legge di Bilancio 2019: le misure tributarie

=> Legge di Bilancio 2019: le misure per la famiglia

=> Legge di Bilancio 2019: misure tributarie per investimenti

=> Legge di Bilancio 2019: misure tributarie immobili

=> Legge di Bilancio: misure per professionisti e partite IVA

Consultazione

E’ possibile visualizzare l’indice di tutte le 25 schede, cliccando su quella dedicata all’argomento che si intende approfondire. Oppure consultare i diversi capitoli scorrendo le schede, soffermandosi su quelle di maggior interesse. Le schede sono sintetiche, forniscono una panoramica delle regole fondamentali senza entrare nel dettaglio delle misure.

Segnaliamo, come spunto critico, la mancanza dei riferimenti legislativi (per chi volesse approfondire). C’è, in fondo alla guida, solo un link che rimanda al testo della manovra pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

In tabella (da scorrere con la barra), tutti i capitoli della Legge di Bilancio a cui sono dedicate le schede del MeF, divisi per le quattro categorie individuate.

Misure
per il rilancio
degli investimenti
Misure
per le famiglie
Misure
per le imprese
Fiscalità
Fondo per il rilancio degli investimenti pubblici Reddito e pensione di cittadinanza Modifiche al regime forfetario (cd “regime dei minimi”) Clausole di salvaguardia IVA e accise sui carburanti
Cabina di regia per gli investimenti Revisione sistema pensionistico Imposta sostitutiva del 20% per imprese e lavoratori autonomi Imposta sui servizi digitali (Web tax)
Aliquota piatta pensionati che si trasferiscono nel Mezzogiorno Riduzione IRES per chi investe e assume Revisione della tassazione sui giochi
Proroga detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie e riqualificazione Riporto delle perdite per i soggetti IRPEF Abrogazione IRI e ACE
Proroga del “bonus mobili” e del “bonus verde” Deducibilità IMU dalle imposte dirette dal 20% al 40% Risparmi di spesa relativi a crediti di imposta
Cedolare secca per immobili a uso commerciale Iperammortamento
Rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni Credito di imposta formazione 4.0
Bonus Malus per la riconversione del parco auto Interventi a favore del venture capital e delle start up e piccole e medie imprese innovative
Indennizzi ai risparmiatori danneggiati dalle crisi bancarie
Aliquota piatta per le lezioni private