Aliquote IMU 2013 a La Spezia

di Teresa Barone

scritto il

Il Comune di La Spezia rende note le aliquote IMU per il 2013: previsto gettito di 3,3 milioni di euro solo grazie alla rata di giungo, al momento sospesa.

Il destino dell’IMU è in mano al nuovo Governo, che dovrà deliberare sul possibile taglio dell’imposta dopo la sospensione decisa dal Premier Letta: in alcuni Comuni, come La Spezia, sono state tuttavia già decise le aliquote di imposta programmate per l’anno 2013.

=> IMU prima casa: Decreto di stop in attesa della Riforma

Nella città Ligure sarà invariata rispetto al 2012 l’aliquota IMU sulle abitazioni principali, pari allo 0,40%, unitamente all’aliquota sugli immobili locati a canone concordato e l’aliquota sui fabbricati merce (0,70%).

Per quanto concerne i locali a uso commerciale e produttivo l’aliquota passa da 0,76% a 0,70%, così come per le palestre, mentre per gli alberghi, i teatri e i cinema la riduzione porterà dallo 0,96% allo 0,76%.

Le aliquote relative agli uffici aumentano invece da 0,86% a 0,96%, e passano da 0,76% a 0,96% per i negozi non utilizzati direttamente dal proprietario o locati a scopo d’impresa.

=> IMU tra abolizione e proroga nel Governo Letta

Secondo le stime locali, il gettito previsto in seguito al versamento della rata IMU di Giugno, che attualmente è sospesa, ammonta a 3,3 milioni di euro.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria

I Video di PMI