Tratto dallo speciale:

Terza dose vaccino Covid per over 40: nel Lazio prenotazioni attive

di Redazione PMI.it

scritto il

Prenotazioni aperte in Lazio per la somministrazione del richiamo del vaccino Covid nella fascia di età 40-59 anni, terza dose booster dal 1° dicembre.

La Regione Lazio ha attivato le prenotazioni del richiamo (terza dose booster) del vaccino anti Covid-19 per le persone con età minima di 40 anni (nati nel 1981 e negli anni precedenti) dopo almeno 180 giorni dalla seconda somministrazione (o unica dose nel caso del monodose Janssen).

La piattaforma Salutelazio.it indica come platea di soggetti ammessi a prenotazione coloro che hanno ricevuto il vaccino anti Coronavirus entro il 31 luglio 2021 (come da Circolare del Ministero della Salute) ma in realtà il sistema rimanda a fine gennaio la possibilità di prenotare se non sono passati sei mesi. Le somministrazioni del richiamo, nella fascia di età 40-59 anni, partiranno il 1° dicembre presso hub o farmacie. Indipendentemente dal siero utilizzato per il ciclo primario, sarà utilizzato adesso un vaccino a mRna autorizzato in Italia: Comirnaty (Pfizer/BioNTech) o Spikevax (Moderna).

Le prenotazioni aperte in Lazio riguardano le due tipologie di “terza dose“:

  • Dose addizionale aggiuntiva a completamento del ciclo vaccinale.
  • Dose booster di richiamo dopo completamento del ciclo vaccinale (ciclo primario) per mantenere o ripristinare un adeguato livello di risposta immunitaria

E’ possibile vaccinarsi presso:

  • Medici di famiglia (anche assieme al vaccino antinfluenzale).
  • Farmacie (direttamente o tramite piattaforma).
  • Punti di somministrazione (hub) attraverso la piattaforma di prenotazione.

Per assistenza alla prenotazione o eventuali disdette si può contattare il numero 06 164161841 attivo dal lunedì al venerdì in orario 7.30 – 19.30, sabato in orario 7.30 – 13.00. N.B. Le persone non vaccinate possono richiedere la vaccinazione a domicilio contattando il numero 06 164161841.