Cig in deroga per sportivi professionisti: nuova domanda

di Redazione PMI.it

scritto il

Cassa integrazione in deroga per i dipendenti iscritti al Fondo Pensione Sportivi Professionisti: modalità di presentazione o integrazione delle domande.

L’INPS ha aggiornato l’applicativo per la presentazione delle domande di integrazione salariale in deroga ai dipendenti iscritti al Fondo Pensione Sportivi Professionisti.

Le novità sono relative al disposto del comma 1-bis (in base al quale: la retribuzione contrattuale utile per l’accesso alla misura viene dichiarata dal datore di lavoro.) dell’articolo 22 del Dl 18/2020 e poi confluito nella Legge 16/2020.

In pratica, nella domanda è stata introdotta la dichiarazione di responsabilità sulla retribuzione contrattuale lorda, percepita dai singoli lavoratori per i quali si presenta domanda, che per la stagione sportiva 2019-2020 non deve essere superare i 50.000 euro. I lavoratori dovranno essere valorizzati come “impiegati“.

Le Associazioni Sportive che avevano già fatto richiesta devono pertanto integrare la domanda già presentata inviando la dichiarazione di responsabilità, allegata al messaggio n°3959 del 28/10/2020 (Allegato n. 1), all’indirizzo PEC della Struttura INPS territorialmente competente.

I Video di PMI