HP Slate 8 Pro: tablet Android da 8 pollici

di Marco Mattioli

scritto il

HP Slate 8 Pro è un tablet basato su Android caratterizzato essenzialmente da processore Tegra 4, display ampio 8 pollici e slot di espansione microSD.

Le sue prestazioni vengono assicurate dal processore quad-core Nvidia Tegra 4 operante a 1,8 GHz, decisamente più performante rispetto alla generazione precedente (Tegra 3).

I 16 GB di memoria interna possono sembrare scarsi in alcuni ambiti operativi, comunque espandibili in termini di pura archiviazione con schede di tipo microSD.

=> Mobile Apps aziendali: HP lancia il suo store

Il display da 8 pollici è qualitativamente valido e rende il tablet sufficientemente compatto e maneggevole (misura 220 à— 141,5 à— 9,9 mm e pesa 450 g), anche se non al top della categoria. Molto buona la risoluzione massima supportata, pari a 1.600×1.200 punti.

L’uscita micro HDMI può inoltre tornare utile in fase di condivisione contenuti, ad esempio per visualizzare su schermi esterni foto e filmati.

HP Slate 8 Pro utilizza la versione 4.2 di Android (Jelly Bean) e al momento non è dato sapere se verrà  aggiornato dal produttore alla più recente release Kit-Kat (4.4).

La RAM è limitata a 1 GB e ciò può in parte limitare la gestione del multitasking, specie in termini di reattività  di sistema.

La fotocamera anteriore è HD (720p) per favorire attività  di videoconferenza, mentre la posteriore è da 8 megapixel ed è dotata di flash LED.

La batteria da 5.680 mAh fornisce un’autonomia tale da coprire mediamente un’intera giornata d’uso. Il prezzo di circa 350 euro rende HP Slate 8 Pro appetibile per chi sia alla ricerca di un tablet Android in grado di offrire discrete prestazioni e con display inferiore ai 10 pollici.