Rimanere motivati in attesa del lavoro

di Chiara Basciano

scritto il

Consigli per non buttarsi giù durante la ricerca di un posto di lavoro.

I curriculum sono stati inviati, le e-mail sono partite, il colloquio è stato sostenuto ma tutto tace. Non è facile rimanere motivati con uno scenario del genere, ma tenere alto il morale è fondamentale per prendere al volo le opportunità, a parte il fatto che deprimersi non serve a molto.

=> Scopri i fattori demotivanti

Allora mentre si attendono le risposte si può utilizzare qualche trucco per distrarsi. Una delle cose più creative da fare è creare un vision board, una sorta di collage visivo di quello che si desidera sia il proprio futuro. Può includere lo stipendio desiderato, la meta prediletta, qualsiasi tipo di ispirazione legata al lavoro. Le foto possono essere “rubacchiate” da Pinterest, enorme contenitore di ispirazioni visive.

=> Leggi l’importanza della motivazione

Quando si cerca lavoro poi l’importante è non farlo 24 ore su 24 ma dedicare un certo periodo di tempo alle application e alla lettura degli annunci per poi distrarsi. Bisogna programmare la ricerca come una sorta di lavoro, con tempi e orari prestabiliti, per evitare inutili stress. Anche scegliere un mentore può dare una mano. Qualcuno che possa darci qualche indicazione nel settore lavorativo preferito e che sappia guidarci grazie ad un’esperienza maggiore.

=> Vai alla motivazione per lavorare meglio

Infine è importante fare altro, dedicarsi alle proprie passioni senza fare della ricerca del lavoro l’unico scopo della vita. Rispolverare vecchie passioni, imbracciare una chitarra, prendere in mano carta e penna, scoprire nuovi scrittori o studiare una nuova lingua, ognuno potrà trovare nuova energia nel fare qualcosa di creativo, che faccia stare bene. Nonostante il periodo storico sia difficile rimanere motivati è la base per non cedere alla frustrazione.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari