Ferie estive tra stress e riposo

di Teresa Barone

scritto il

Non sempre le ferie estive rappresentano una fonte di riposo per chi lavora: una ricerca svela timori e stress.

Le ferie estive rappresentano un momento di relax e riposo per la maggior parte dei lavoratori, tuttavia non sempre queste aspettative vengono soddisfatte pienamente.

=> Manager e stress da ferie

Secondo un sondaggio promosso da Accountemps, ad esempio, sono numerosi coloro che non riescono a godersi al meglio un periodo di vacanza dal lavoro. Se il 41% degli intervistati sceglie di non allontanarsi a lungo dall’ufficio per timore di dover affrontare una eccessiva mole di lavoro al ritorno, il 35% si preoccupa per i colleghi sui quali graverebbero le sue mansioni durante l’assenza.

Il 41%, inoltre, ammette di contattare l’ufficio almeno una volta a settimana anche durante le ferie, mentre il 36% – soprattutto i più giovani – comunicano con capo e colleghi anche una o due volte al giorno, complice la tecnologia che rende il confine tra il lavoro e il tempo libero sempre più sottile.

Per evitare che i dipendenti rientrino dalle ferie più stressati di prima gli autori del sondaggio consigliano ai manager di dare il buon esempio:

«Come manager, se vi allontanate dal lavoro raramente e se vi impegnate in frequenti “check-in” mentre siete in vacanza, la vostra squadra modellerà il suo comportamento sul vostro. Incoraggiare i dipendenti a utilizzare il loro tempo libero e staccare dal lavoro è una buona strategie per evitare il burnout.»

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!