Giovani professionisti in cerca di entusiasmo

di Teresa Barone

scritto il

Stimolare passione e entusiasmo per rendere le giovani generazioni di lavoratori efficienti e motivate.

I lavoratori appartenenti alle generazioni più giovani hanno esigenze professionali differenti rispetto ai colleghi più maturi: ne consegue che anche i datori di lavoro devono tenere conto di questa diversità e cambiare il modo di gestire queste risorse, fondamentali per le aziende.

=> I Paesi per i giovani manager 

La fonte di motivazione fondamentale per i giovani dipendenti è l’entusiasmo: sono disposti a lavorare duramente e in modo continuativo, ma se non sono appassionati l’efficienza viene meno.

Sono in molti a ritenere che la chiave per valorizzare al meglio i Millennials e le altre generazioni vicine sia proprio entusiasmarli, fornendo feedback regolari, impegnandoli in sfide accattivanti e dando loro riconoscimenti.

=> Abilità dei giovani assunti: cosa conta davvero?

A rappresentare una leva motivazionale importante è anche la concessione di flessibilità in ambito lavorativo, un’opportunità resa possibile anche grazie alla tecnologia e alle risorse informatiche che consentono di lavorare in qualsiasi posto e dare comunque il meglio di sé.