Trovare il dipendente perfetto

di Teresa Barone

scritto il

Cosa cercare in un nuovo dipendente per assumere risorse qualificate e destinate a favorire il successo aziendale.

Identificare, attirare e assumere i migliori talenti è un’impresa ardua e gli errori di valutazione sono sempre dietro l’angolo.

=> Scopri cosa chiedono oggi i nuovi talenti

Solo scegliendo le persone giuste, tuttavia, le aziende anche di piccole dimensioni possono contare sul lavoro di professionisti destinati a permanere a lungo e a diventare dipendenti fedeli e soddisfatti.

Qui di seguito sono elencati alcuni fattori chiave che possono aiutare a individuare le risorse più adatte a ricoprire un ruolo in azienda:

  • idoneità, capacità di svolgere le mansioni richieste e di apprendere arricchendo la propria formazione;
  • integrità morale, valore spesso difficile da individuare ma certamente fondamentale;
  • motivazione che si spinga oltre lo stipendio percepito, che abbia origine dalla passione e dal desiderio di crescere professionalmente;
  • spirito di iniziativa, caratteristica importante soprattutto nelle piccole imprese che hanno necessità di delegare e concedere autonomia per svilupparsi con successo;
  • capacità di adattarsi alla cultura aziendale;
  • attitudine a seguire le regole comportamentali, in ufficio, con i clienti, con i colleghi, con il manager;
  • doti comunicative e abilità nel lavoro di squadra; i lavoratori poco interessati a relazionarsi con gli altri e poco coinvolti rischiano di diventare insoddisfatti, abbassando il morale e la qualità delle prestazioni di tutti gli altri membri del team.