Manager responsabili

di Chiara Basciano

scritto il

Distribuire le responsabilità per creare aziende serene.

Il ruolo del manager porta con sé un certo peso dovuto alla responsabilità di un’intera azienda. Essere capaci di portare questo peso è parte integrante del suo lavoro. Non solo il manager è responsabile dell’azienda di cui si trova alla guida, ma anche dei dipendenti che vi lavorano.

=> Leggi le responsabilità dei dirigenti

Infatti i lavoratori devono essere oggetto di attenta analisi da parte del manager, che deve essere capace di comunicare chiaramente aspettative e obiettivi ben definiti. La comunicazione diventa così uno strumento molto efficace per migliorare le prestazioni a tutti i livelli dell’organizzazione. Senza obiettivi definiti ai dipendenti manca un quadro di riferimento se invece possono contare su linee guida o su una struttura che aiuta a raggiungere i loro obiettivi diventerà più facile svolgere il proprio lavoro.

In molte aziende il team di gestione e il consiglio di amministrazione creano obiettivi per se stessi e per il manager, mentre il manager crea obiettivi per i responsabili di reparto. Questo processo viene replicato in tutta l’organizzazione, fino ai responsabili di reparto che creano obiettivi per i dipendenti, in una sorta di processo piramidale.

=> Scopri la responsabilità sociale

La cosa importante è che la distribuzione delle responsabilità sia chiara, in modo che ognuno sappia di cosa si deve occupare e su cosa deve vigilare, non tanto per creare un clima controllato, ma per una ripartizione equa dei ruoli.