Cinque strategie per un feedback efficace

di Teresa Barone

scritto il

Gli ingredienti fondamentali di un feedback efficace e costruttivo.

Fornire un ??feedback perfetto in ogni situazione è una capacità condivisa da pochi, tuttavia affinare questa abilità si rivela indispensabile per favorire la motivazione dei collaboratori e, se necessario, incentivarli al cambiamento.

=> Scopri come rendere efficace un feedback negativo

Un feedback significativo genera risultati positivi per l’intera azienda. Ecco alcune strategie per ottenere i risultati sperati.

Intento

Alla base di un feedback costruttivo deve esserci un intento autentico, la volontà di aiutare effettivamente un collaboratore e non il mero interesse ad aumentare il fatturato o favorire il bene aziendale.

Ascolto

Mostrarsi propensi all’ascolto, anche quando si sta esprimendo un giudizio, è fondamentale per inviare il messaggio giusto: limitare gli interventi diventa quindi doveroso, concedendosi del tempo per comprendere pienamente una situazione prima di offrire una critica costruttiva .

Giudizio

Mettendo da parte i giudizi personali si riesce a imparare dagli altri, rendendo l’invio del feedback un’esperienza positiva e proficua per entrambi soprattutto in caso di opinioni divergenti.

Rispetto

Mostrare rispetto durante le conversazioni con chi ha opinioni non discordanti dalla propria non è sempre facile, tuttavia considerare il punto di vista dell’altra persona diventa indispensabile anche per fare in modo che faccia tesoro dei consigli forniti.

Onestà

L’onestà è alla base di un feedback efficace, soprattutto se accompagnato da indicazioni specifiche per migliorare che lasciano poco spazio ai dubbi e alle perplessità.

Fonte immagine: Shutterstock