Competenze IT da non sottovalutare

di Teresa Barone

scritto il

Quattro competenze informatiche determinanti per trovare lavoro oggi nel settore IT.

Il comparto IT offre sempre maggiori opportunità di lavoro, un trend positivo destinato probabilmente a crescere ancora nell’immediato futuro.

=> Non solo CV: quanto contano le soft skills?

Anche negli altri ambiti professionali, il possesso di competenze tecniche in materia di Information Technology si rivela spesso un valore aggiunto per migliorare le chance di successo e crescita.

La divisione IT di Randstad ha stilato un elenco di competenze definite essenziali per chi desidera intraprendere una carriera nelle aziende del settore.

1. Cybersecurity

Gli esperti Randstad sono convinti che tutti i professionisti IT saranno tenuti ad avere esperienza e nozioni specifiche sulla sicurezza informatica.

2. Tecnologia mobile

La tecnologia mobile è ormai parte integrante della vita della maggior parte delle persone, pertanto aumenterà da parte delle aziende la necessità di sviluppare applicazioni mobile e la richiesta di professionisti qualificati.

3. Disponibilità al lavoro temporaneo

Da parte delle risorse IT dovrà esserci una crescente apertura verso il lavoro temporaneo, verso lo sviluppo di progetti a termine. Secondo gli esperti, inoltre, questo cambiamento porterà a un aumento dei liberi professionisti e all’avvio di imprese autonome.

4. Capacità decisionali

Alcune aziende favoriranno l’automazione di alcune funzioni IT nei comparti della sicurezza informatica e del monitoraggio della rete. I professionisti IT dovranno quindi concentrarsi sullo sviluppo di capacità di analisi di livello superiore e di abilità decisionali.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari