Aria malsana in ufficio, efficienza in calo

di Teresa Barone

scritto il

Aria malsana in ufficio e condizioni poco salutari negli ambienti di lavoro limitano le performance dei dipendenti.

La qualità dell’aria negli ambienti di lavoro può influire in modo notevole sull’efficienza e sulla produttività dei dipendenti.

=> Leggi i trucchi dei leader per una maggiore produttività

Secondo un recente studio pubblicato sull’Harvard Business Review , ad esempio, le caratteristiche dell’ambiente di lavoro sono molto importanti per garantire ottime performance da parte dei lavoratori.

Lo studio sembra mostrare come un’aria poco sana in ufficio possa causare squilibri notevoli,  esponendo  i lavoratori a determinate sostanze chimiche e a elevati livelli di anidride carbonica.

Una ventilazione ottimale, al contrario, favorisce il benessere e migliora la qualità del lavoro, tanto che a subire conseguenze negative a causa delle poco salutari condizioni dell’aria non è solo il singolo ufficio ma tutto l’edificio aziendale.

=> Scopri come raddoppiare la produttività in una sola giornata

Una corretta ventilazione e il controllo dell’umidità, così come una buona regolazione della temperatura, favoriscono sempre migliori performance.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari