Selezionare il talento tecnologico

di Chiara Basciano

scritto il

Mettere in atto un processo di selezione per trovare i talenti tecnologici migliori.

Considerata l’importanza della tecnologia in ogni settore aziendale trovare il giusto talento tecnologico diventa un argomento molto delicato. Da un lato si vorrebbe trovare la persona giusta dall’altra però non è possibile perdere tempo, altrimenti si rischierebbe di rimanere indietro.

=> Vai a talenti e tecnologia

Un altro problema consiste nell’aggravare la mole di lavoro del resto dei dipendenti se si hanno tempistiche troppo lunghe, causando stress e malumore. Un processo di selezione troppo lungo potrebbe addirittura scoraggiare eventuali talenti nell’avanzare la richiesta di selezione. L’ambiente tecnologico è più piccolo di quanto si possa pensare, pertanto mostrarsi come un’azienda troppo schizzinosa non fa bene alla reputazione.

=> Leggi come trattenere i talenti

Per questo il processo di selezione dovrebbe essere semplificato, in modo da andare dritti al punto e di eliminare eventuali passaggi inutili. Per questo devono essere chiare fin dall’inizio le esigenze dell’azienda e la descrizione del lavoro deve essere molto chiara e diretta, ricordandosi che a volte le competenze base possono bastare e con una giusta formazione un talento può crescere facilmente.

=> Scopri come riconoscere i talenti

Infatti investire nei talenti è sempre la strada giusta da percorrere, sia per ritrovarsi un personale altamente qualificato sia per attrarre talenti che considerano la formazione un benefit essenziale.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI