La gamification per la selezione

di Chiara Basciano

scritto il

Utilizzare strategie di gamification per individuare i talenti migliori fin da subito.

L’utilizzo della gamification in azienda non è cosa nuova, ma le sue tecniche vengono sfruttate soprattutto per creare uno spirito di squadra e per migliorare alcune abilità dei dipendenti, mentre le sue applicazioni possono essere anche molte altre.

=> Vai alle tre regole della gamification

Un settore per cui risulta molto utile è la selezione del personale. La gamification aiuta a richiamare l’attenzione dei potenziali dipendenti verso un’azienda, sviluppando metodi innovativi per creare prove mascherate sotto forma di gioco. Non sono poche le aziende a proporre tali giochi direttamente nelle università, per individuare da subito i talenti migliori e coinvolgere le generazioni più giovani.

=> Scopri la gamification che alza il morale

Il settore delle risorse umane può costruire giochi capaci di far risaltare tratti della personalità e capacità particolari dei talenti. Le strategie di gamification possono essere molto costose, ma c’è anche un modo di aggirare l’ostacolo economico. Esistono infatti fiere dedicate proprio al lavoro virtuale in cui trovare strumenti adeguati al nostro scopo, ma anche proporre test divertenti può essere una sorta di gamification utile ad individuare persone con un certo tipo di mentalità.

=> Vai a gamificattion e sicurezza

Anche dei semplici puzzle possono essere d’aiuto, ma in generale piccoli giochi devono essere seguiti da una ricompensa, sviluppando la gamification per passaggi graduali che possono portare al raggiungimento di una determinata posizione in azienda.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?