Tratto dallo speciale:

Figure digitali essenziali

di Chiara Basciano

scritto il

Front End Specialist e UI/UX Specialist: gli esperti che non possono mancare in azienda.

Per innovare non servono soltanto gli strumenti ma anche le persone in grado di gestirli. La tecnologia però va veloce e per questo anche le competenze richieste. Come segnala Kelly Services, le figure che ultimamente stanno vivendo una fase importante dal punto di vista occupazionale sono due: il Front End Specialist e UI/UX Specialist.

=> Due lavori digitali

Il Front End Specialist costruisce il sito web dal punto di vista dell’utente. Ne cura  gli elementi visivi ed interattivi , basandosi sulle regole di usabilità e della fattibilità. Grazie alle sue competenze, un sito può risultare intuitivo e friendly. Oltre alla conoscenze tecniche deve quindi essere sempre aggiornato su quello che gli utenti chiedono.

Lo UI/UX Specialist (User Interface, User Experience) va più nel dettaglio, curando le soluzioni grafiche digitali, con particolare riferimento a siti web responsive.  Pone sempre l’utente al centro, essendo responsabile del design visuale e dell’interazione con le interfacce lungo tutto il ciclo di vita del prodotto digital.

Ogni azienda deve assicurarsi di avere questi due esperti in azienda, per non rimanere indietro e gestire adeguatamente il comparto IT.

Ma tratta di figure che non possono mai stare “ferme”, per questo bisogna cercare persone che abbiano sì le competenze tecniche, ma anche voglia di aggiornarsi di continuo.