Le soft skills per la digitalizzazione

di Chiara Basciano

scritto il

Caratteristiche utili a rendere concreta la trasformazione digitale in azienda.

Rendere concreta la trasformazione digitale significa mettere il atto un cambiamento non solo tecnologico ma anche culturale. Per questa ragione ogni lavoratore presente in azienda deve essere parte attiva e contribuire a fare della digitalizzazione un nuovo modo di agire.

=> Leggi come abbracciare la digitalizzazione

Purtroppo la situazione italiana non si presenta come una delle più rosee, secondo il Digital Economy and Society Index 2017 dell’Unione Europea l’Italia è al 25esimo posto per quanto riguarda la trasformazione. Per questo Intoo, società di Gi Group, fornisce una lista di cinque competenze da considerare centrali per lo sviluppo della tecnologia in azienda e che devono essere presenti in ogni lavoratore, a qualsiasi livello.

=> Vai a digitalizzazione e formazione

Elasticità mentale, per rendere reale il cambiamento e cambiare la cultura aziendale, ma anche per affrontare l’evoluzione tecnologica in maniera aperta, senza opporre resistenze cognitive ed essere pronti ad imparare nuove cose. Resilienza, intesa come capacità di non arrendersi davanti al cambiamento, ma adattandosi alle mutate esigenze, riorganizzando il proprio modo di fare e di pensare. Proattività nel ricercare e perseguire soluzioni e risultati concreti e duraturi, affrontando nuove sfide con concretezza e voglia di fare.

=> Scopri i vantaggi della digitalizzazione

Orientamento al mercato, cioè capacità di comprendere il proprio ruolo e l’evoluzione del mercato, allineando gli obiettivi personali con quelli dell’impresa. Autoconsapevolezza, capacità di riconoscimento e valutazione delle proprie competenze, sia tecniche che comportamentali, per migliorarsi di continuo e conoscere il proprio valore.

Fonte immagine iStock