IBM: ERP, entro il 2013 esigenza primaria delle Pmi

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Tra cinque anni tutte le imprese si saranno dotate di software gestionali ERP per rispondere alle esigenze del mercato in evoluzione: lo prevede IBM che, dal palco di Smau, rinnova la scommessa su un mercato da 674 mld di dollari

Per IBM, anche le piccole e medie imprese devono curare il rapporto aziende/clienti aggiornando soluzioni e prodotti innovativi, atti a rispondere prontamente alla mutazione delle esigenze del mercato. Dalla platea di Smau il monito, anticipando stime da qui al 2013.

I sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) diventano così strumenti IT strategici, indispensabili per raggiungere importanti obiettivi di business.

Tanto più che, alla luce dello scenario corrente, entro cinque anni ogni azienda avrà introdotto soluzioni ERP tra i propri processi.

Almeno secondo le previsioni IBM, secondo cui le Pmi sono mature per investire in un mercato da 674 miliardi di dollari. Il 99% delle Piccole e medie imprese sentirebbe infatti l’esigenza di disporre di software ERP efficaci ma a prezzo competitivo.

L’azienda propone IBM Smart Business, presto disponibile anche in Italia: prodotto dedicato alle Pmi per raggiungere l’autonomia tecnologica in termini di relazioni con clienti e fornitori a costo contenuto (a partire da 19 euro), accessibile anche per micro-imprese sotto i dieci dipendenti.

I Video di PMI

Incentivi auto ed ecotassa 2019-2021