Nokia in azienda: sarà notebook o netbook?

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Presto il mercato laptop si arricchirà di un nuovo competitor: Nokia conferma il suo interesse e già ci si interroga sui teminali in arrivo, anche in ufficio

Il CEO di Nokia, Olli-Pekka Kallasvuo conferma la notizia, in occasione di una intervista tv: in un’epoca di convergenza tra cellulari e pc, la società finlandese sta prendendo in onsiderazione l’idea di entrare nel mercato laptop.

Secondo quanto dichiarato, non ci sarebbe bisogno di previsioni a lungo termine per capire che smartphone e computer troveranno una loro convergenza entro i prossimi 5 anni, elemento più che sufficiente per cominciare a introdurre nel mercato almeno un notebook a marchio Nokia.

Se Nokia facesse presto il suo ingresso nell’arena competitiva, si potrebbe quindi assistere da subito ad un importante cambiamento nello sviluppo di tale mercato, in quanto brand decisamente forte e conosciuto in tutto il mondo, in grado di catalizzare l’attenzione dei consumatori, anche business considerate le potenzialità che Nokia potrebbe cogliere in questo ambito.

Largo alle speculazioni, dunque, anche se non sono ancora chiari tempi e modalità con cui Nokia intenderebbe fare l’ingresso nel settore.

Non solo: c’è ancora da capire con quale genere di notebook Nokia debutterà. Probabilmente l’azienda dovrebbe puntare sui netbook, il settore con la più rapida espansione, seppure anch’esso sotto la pressione di un’economia in difficoltà, con una conseguente diminuzione della domanda.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay