Tratto dallo speciale:

Trasformazione digitale, le sfide nascoste per le medie imprese

di Redazione PMI.it

scritto il

Giampaolo Mischi (Dell Technologies), ci racconta come superare le sfide comunicative che le medie imprese affrontano nel processo di digitalizzazione.

Quando si parla di digital transformation, non tutto è uguale per tutte le aziende. Nel segmento delle medie imprese, ci sono alcune sfide comuni che devono essere superate prima di raggiungere il cloud e la trasformazione digitale.

In generale, le medie imprese non sono poi così diverse dalle grandi organizzazioni. Entrambe cercano nella trasformazione opportunità per rimanere competitive. Invece, rispetto alle piccole imprese più agili, le medie imprese fanno più fatica nel loro percorso di trasformazione digitale a causa di complessi sistemi a silos, alla tradizionale avversione alla condivisione dei dati e alla presenza di sedi dislocate sul territorio.

All’interno delle organizzazioni, i manager sono impegnati per comprovare il valore della trasformazione digitale ai team finanziari, e in questo contesto la comunicazione risulta fondamentale per aiutarli a conquistare i dipendenti e introdurre i benefici garantiti dalla digital transformation.

Evolversi nell’era digitale

Di cosa parliamo quando diciamo digital transformation? Parliamo di un mercato che dovrebbe portare il mercato mondiale da $ 290,0 miliardi del 2018 a $ 665,0 miliardi entro il 2023, con un CAGR del 18%. Questa crescita è guidata dai cambiamenti nelle preferenze dei clienti, dall’ottimizzazione dell’efficienza aziendale, dalla rapida proliferazione di dispositivi mobili e app, insieme all’adozione di tecnologie IoT e cloud.

I vantaggi dell’evoluzione tecnologica impattano prima di tutto il miglioramento della gestione delle risorse e l’empowerment dei dipendenti, ma vanno a toccare anche la possibilità di conoscere meglio i clienti e le loro preferenze e di creare esperienze più ingaggianti e soddisfacenti per i clienti stessi. Il primo elemento però, che guida le aziende verso la trasformazione digitale è la potenziale ottimizzazione dei costi. Un’analisi condotta da Cloud Industry Forum ha evidenziato che il 72% degli intervistati (area IT) riteneva che il risparmio sui costi fosse uno dei fattori chiave, allo stesso modo la pensava il 68% dei rispondenti nell’area business.

La sfida per le medie imprese

In primo luogo, è importante notare che mentre le aziende più piccole sono più agili e le aziende più grandi hanno spesso alle spalle gruppi o corporation strutturati, le aziende di medie dimensioni tendono a essere gestite direttamente dal proprietario o da un ristretto vertice aziendale. Ciò aumenta la posta in gioco e genera una certa pressione. Le questioni relative alle finanze di un’azienda di medie dimensioni sono, infatti,valutate attentamente sotto il profilo dei rischi che possono comportare, e quando si tratta di strategie di trasformazione, è essenziale che le novità siano presentate nel modo adeguato e con un approccio concreto. Il valore e la potenziale crescita del business che possono essere abilitati attraverso le innovazioni digitali devono quindi essere pienamente dimostrati.

Essere in grado di giustificare gli investimenti finanziari necessari per avviare la trasformazione digitale a livello aziendale – ed evidenziare l’impatto dell’agilità – è una sfida importante per le medie imprese e una delle più stringenti criticità che si trovano ad affrontare oggi. Il team finanziario di un’organizzazione deve considerare questo processo più di un centro di costo e più di un aggiornamento hardware. La trasformazione digitale promette un ritorno sugli investimenti che può e deve essere misurato nel tempo come KPI aziendale.

I vertici aziendali potrebbero essere interessati alle applicazioni di intelligenza artificiale, ma è fondamentale far comprendere loro il valore per il business dell’implementazione di questa tecnologia. Le tecnologie innovative sono infatti potenti driver di profitto solo se applicate correttamente alla strategia aziendale. Tutte le parti interessate devono essere coinvolte e devono essere impegnate affinché si possa compiere la trasformazione digitale.

Il ruolo della comunicazione

La comunicazione è fondamentale per il successo della trasformazione – percorso che richiede il coinvolgimento dell’intera azienda. Secondo un rapporto di McKinsey sui cambiamenti all’interno di un’azienda, il 70% dei programmi di cambiamento non riesce a raggiungere i propri obiettivi in gran parte a causa della resistenza dei dipendenti e della mancanza di un supporto gestionale. Si evidenzia che, quando le persone sono veramente “investite” nel cambiamento, è più probabile che la trasformazione avvenga. Coinvolgere i dipendenti nella trasformazione è quindi essenziale e il flusso di comunicazione ha un ruolo centrale.

Una solida strategia di comunicazione può garantire di rendere chiari gli obiettivi e gli impatti sul business della trasformazione digitale, che assume una funzione IT a sé e un ruolo definitivo “ai tavoli di business”. Posizionare correttamente questa funzione della digital transformation all’interno dell’azienda sarà ciò che renderà la stessa azienda davvero competitiva in un mercato sempre più globale – alimentato da agilità e innovazione.

Quando la comunicazione funziona e si sviluppa sui diversi livelli aziendali, permettendo una fluida sinergia tra business e IT, il percorso di trasformazione digitale risulta più efficace. Le medie imprese devono avere una visione olistica in termini di strategia complessiva, avere prima la visione e poi condividerla con i vertici aziendali. La vera innovazione parte dalla condivisione della strategia.

La missione di Dell Technologies è di consentire alle medie imprese di porre le basi su cui costruire la propria organizzazione digitale. Accompagnandole in questo percorso e aiutandole a padroneggiare i moderni strumenti e le innovative metodologie di sviluppo e distribuzione del software, nonché a stabilire un modello operativo coerente attraverso le infrastrutture core-edge-cloud e a ripensare l’approccio della loro attività per garantire la gestione della sicurezza e l’abilitazione dell’innovazione.

di Giampaolo Mischi, Sales Director, Dell Technologies

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso