Lavoratori Precoci

Rientrano nella definizione di lavoratori precoci tutte quelle persone che sono entrate nel mondo del lavoro prima del compimento della maggiore età. Si tratta quindi di una categoria di lavoratori che, prima della Riforma Fornero del 2012, raggiungeva i 40 anni di contributi necessari alla pensione con un’età anagrafica anche antecedente i 60 anni.

Su PMI.it tutte le informazioni utili per i lavoratori precoci e la quota 41: quando vanno in pensione, i requisiti minimi necessari, quali gli eventuali benefici previsti, le ultimissime sulle pensioni.

Tutti gli articoli
Pensione anticipata dei Precoci

Pensione anticipata dei Precoci

Ecco come i lavoratori precoci possono accedere alla pensione anticipata loro riservata, a patto di rispettare alcune condizioni, così da ritirarsi con la quota 41.

camera dei deputati

Pensioni e Reddito di cittadinanza: ancora novità

Riscatto laurea agevolato senza paletto dei 45 anni, benefici rdc per i disabili, pensioni di cittadinanza anche in contanti: il testo del decretone pensioni e rdc in aula alla Camera, verso approvazione definitiva.

cdm_nuovo

Riforma pensioni, tutte le misure del decreto

Proroga APe Sociale e Opzione Donna, blocco aspettative di vita pensioni anticipate e precoci, pace contributiva (riscatto laurea e contributi): non solo Quota 100 nel decreto di riforma pensioni.

Quota100

Quota 100 e Riforma Pensioni 2019

Riforma pensioni nelle slide di Governo: Quota 100, Opzione Donna, APe Sociale, pensione anticipata e Precoci, decorrenza trattamenti, pace contributiva con riscatto laurea e vuoti contributivi.

7 schede

scatto-precoci

Pensione Precoci: i requisiti 2019

Scattano i cinque mesi di adeguamento alle aspettative di vita per la pensione precoci 2019, dal primo gennaio ci vorranno 41 anni e cinque mesi: requisiti e regole.