Lavorare presso il Garante per la protezione dei dati personali

di Manlio Torquato

scritto il

Sei laureato (in legge, scienze politiche, economia, ingegneria o affini) ed hai già esperienza professionali in ambito privacy, sicurezza delle informazioni o relazioni con il pubblico? Cerchi un lavoro a Roma a pochi passi da piazza Navona? Allora questa è (forse) l’occasione che cercavi. Il Garante per la protezione dei dati personali (universalmente noto come “Garante Privacy”) ha pubblicato i seguenti bandi di concorso e procedure selettive:

  • un posto di dirigente con profilo giuridico-amministrativo
  • cinque posti di funzionario con profilo giuridico-amministrativo
  • due posti di funzionario con profilo informatico
  • otto posti di impiegato operativo
  • due funzionari con profilo informatico da assumere con contratto a tempo determinato
  • due funzionari per l’area comunicazione da assumere con contratto a tempo determinato
  • procedura selettiva per reclutare fino a tre giovani laureati da assumere con contratto di specializzazione a tempo determinato
  • Avviso per la selezione relativa al personale da collocare fuori ruolo

Attenzione: le domande vanno inviate, con le modalità indicate nell’avviso del Garante, entro il 7 febbraio 2008, cioè entro trenta giorni dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale (avvenuto l’8-1-2008)

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi