Comuni: fondo di solidarietà 2018

di Teresa Barone

scritto il

La ripartizione delle risorse relative al Fondo di solidarietà comunale per l'anno 2018.

Il Ministero dell’Interno ha diffuso le cifre relative alla ripartizione del Fondo di solidarietà comunale, rendendo noto l’ammontare delle risorse destinate ai Comuni.

=> Anagrafe nazionale: contributi ai Comuni

Il fondo pari a circa 6,2 miliardi di euro si compone di due quote distinte, rispettivamente finalizzate a coprire il mancato gettito IMU e TASI derivante dalle detassazioni stabilite dalla Legge di Stabilità 2016 e gestite in modo perequativo. Destinatari sono i Comuni delle 15 Regioni a Statuto ordinario oltre alle amministrazioni comunali di Sicilia e Sardegna.

Le risorse sono distribuite anche in base ai correttivi decisi in fase di contrattazione tra Governo e Anci, modifiche che hanno consentito una riorganizzazione dei fondi e una ripartizione differente rispetto a quanto ipotizzato inizialmente: se a Roma arriveranno nel 2018 6 milioni di euro in meno dell’anno in corso, Napoli otterrà fondi maggiorati rispetto alle previsioni iniziali. Anche Milano e Torino, invece, dovranno accontentarsi di risorse ridotte.

Al contrario, Bologna e Venezia potranno recuperare fondi rispetto al 2017.

I Video di PMI

Italia fuori dall’Euro: le ragioni del sì e del no