Gli errori che un team leader dovrebbe evitare

di Redazione PMI.it

scritto il

Team work ed errori da evitare: quali sono i gesti e le parole che un team leader dovrebbe tenere lontani per il bene della squadra?

Motivare la squadra, far accettare i cambiamenti, guidare i singoli componenti affinché l’obiettivo sia conseguito entro i termini stabiliti e soprattutto rappresentare un modello positivo per loro.

=> Scopri i consigli per far funzionare un team di lavoro

Queste sono solo alcune delle mansioni di un team leader, ma chi ricopre questo ruolo deve tuttavia fare attenzione a non incappare in alcuni errori molto comuni.

Mai soffermarsi sul futuro a scapito del presente: pensare all’obiettivo finale, a volte, può far distogliere l’attenzione sulle priorità del momento e, soprattutto, può far calare la soglia di attenzione nei confronti dei membri della stessa squadra facendoli sentire poco valorizzati.

=> Leggi perché i dipendenti odiano il lavoro di squadra

Un team leader, inoltre, dovrebbe cercare di esprimere in modo chiaro e conciso le sue aspettative e gli obiettivi da raggiungere. Illustrare questi concetti fondamentali senza troppe parafrasi aiuta a tenere unito il gruppo evitando che i componenti amministrino male il loro tempo.

Un altro atteggiamento che potrebbe avere conseguenze negative è quello del capo che lascia letteralmente “affondare” il morale della sua squadra, soprattutto se si verificano inconvenienti o se è necessario affrontare cambiamenti che possono destabilizzare il gruppo.

=> Leggi come gestire un gruppo di lavoro in crisi

I membri della squadra, inoltre, non sono tutti uguali e c’è sempre chi riesce a “digerire” le novità con maggiore difficoltà: compito del team leader è anche quello di conoscere a fondo le personalità dei propri sottoposti prevenendo reazioni negative ed evitando che l’unità del gruppo si sfaldi.