I manager e le doti comunicative

di Redazione PMI.it

scritto il

Consigli ai manager che vogliono migliorare le proprie skill comunicative e garantirsi una carriera in ascesa.

Comunicare in modo efficace è una delle skill fondamentali per potenziare le chance di successo e garantirsi una carriera in ascesa, tanto più se si ricopre una posizione manageriale che richiede ogni giorno il contatto con dipendenti, clienti e collaboratori.

=> Scopri come migliorare la comunicazione con i dipendenti

Per migliorare le capacità di comunicazione sul lavoro è bene concentrarsi non tanto sulle parole da pronunciare quanto sulle esigenze dell’interlocutore, individuando che cosa realmente desidera sentire.

Il primo passo per comunicare efficacemente è infatti ascoltare quello che le persone non dicono, leggendo tra le righe e interpretando silenzi e gesti del corpo. La comunicazione tra manager e dipendenti, ad esempio, deve fondarsi su basi solide e soprattutto su una notevole capacità di ascolto da parte del capo.

Imparare a parlare in pubblico è una tappa formativa obbligata per un manager, le cui doti comunicative possono vacillare se non riesce a catturare l’attenzione e a essere persuasivo.

=> Leggi l’identikit del pessimo manager

Mai sottovalutare il potere di un feedback positivo, in grado di motivare i dipendenti e migliorare la soddisfazione personale degli stessi, rendendoli sempre produttivi. Allo stesso tempo, quando si invia un feedback negativo è necessario muovere critiche costruttive evitando di creare barriere inutili. Qualsiasi manifestazione di dissenso dovrebbe inoltre essere espressa con delicatezza, evitando di essere sgradevoli. 

Il bravo manager non dovrebbe mai sottovalutare l’importanza della comunicazione scritta: le email e i testi redatti per il business devono essere sempre concisi, chiari e completi, sia che si tratti di un comunicato destinato ai dipendenti sia di una proposta di vendita da inviare a un potenziale cliente.

=> Scopri i consigli per motivare i dipendenti

Fondamentale è anche potenziare la propria rete di contatti utilizzando, anche se in modo non esclusivo, le risorse offerte dai social media per la condivisione e la diffusione di informazioni.