Networking: creare una rete professionale efficace

di Teresa Barone

scritto il

Consigli per creare una rete di contatti produttiva e potenziare le proprie abilità di networking.

Quanto è importante creare una rete di contatti solida e produttiva? Quali sono i benefici dal punto di vista professionale? Per diventare un networker migliore non è necessario rincorrere continuamente nuovi contatti, ma è senza dubbio utile coltivare quelli già attivi.

La migliore strategia di networking inizia, infatti, proprio dai contatti in corso: ecco alcuni consigli per sfruttare al meglio le potenzialità della propria rete di relazioni:

1. Non rivelare tutte le proprie carte: meglio mostrare il profilo completo solo dopo aver intrattenuto una breve “conversazione” con il possibile nuovo contatto.

2. Il potere del networking risiede non tanto nel nuovo contatto ma nella sua rete di relazioni, che potrebbe rivelarsi utile anche in future.

3. Per cercare di acquisire un nuovo contatto è preferibile non limitarsi alle domande banali, ma porre quesiti che rivelino eventuali punti in comune anche oltre la sfera professionale.

4. Dare senza aspettarsi sempre qualcosa in cambio, o almeno senza avere aspettative immediate da un nuovo contatto.

=> Scopri l’importanza del networking

5. Prendere l’iniziativa, cercando di non farsi intimorire dalla Rete: tutti coloro che utilizzano LinkedIn o un qualsiasi social network, ad esempio, hanno l’obiettivo di incontrare nuove persone e allacciare nuove relazioni.