Sicurezza 2014

di Chiara Basciano

scritto il

Boom per il malware per l'anno appena iniziato

Da più parti arrivano previsioni funeste per quanto riguarda la sicurezza virtuale, puntando l’attenzione sul tipo di minacce più comuni per l’anno appena iniziato.

=> Vai alla sicurezza dei pc aziendali

Panda Security, The Cloud Security Company, ha fatto una lista sui trend di sicurezza del 2014, preannunciando che ci sarà un netto incremento della quantità di malware, exploit verso Java e numerose violazioni ai social media. Per questo si stanno elaborando forme di protezione sempre più sofisticate, come sottolineato da Luis Corrons, direttore tecnico dei laboratori di Panda Security «Gli attacchi verso le aziende stanno diventando sempre più aggressivi, le soluzioni perimetrali tradizionali, benché necessarie, non sono più sufficienti in alcuni scenari. I nuovi prodotti saranno in grado di rispondere alle esigenze di protezione dei dati sempre più efficiente».

=> Scopri le tecniche anti evasione

La lista pone in cima alle minacce la creazione di malware sempre più elaborati e con modifiche continue. Java si preannuncia come la vittima preferita dei cybercriminali, a causa delle numerose falle di sicurezza mentre il social engineeering è il segmento più difficile da arginare, poiché gli utenti stessi, inconsapevolmente, diventano portatori di virus. Il mobile e tutti i dispositivi connessi tra di loro saranno i canali più attaccati, con Android bersaglio preferito per il 2014, e il ransomware saranno la minaccia più attiva, con la “novità” del riscatto per liberare i pc da virus o per poter accedere nuovamente ai propri dati. Le aziende infine dovranno perfezionare il proprio sistema di sicurezza, implementandola con sistemi non tradizionali.