Oratori si diventa: i segreti del public speaking

di Teresa Barone

scritto il

Prepararsi a dovere, osservare chi ascolta e non aver timore dei feedback: questi e altri consigli per parlare in pubblico con successo.

L’abilità oratoria non è innata, presuppone esperienza e qualità comunicative che possono essere apprese o affinate nel tempo: in che modo?

=> Scopri l’importanza di usare le parole giuste

Esistono alcune strategie per migliorare la propria abilità nel public speaking, tecniche utili per sentirsi a proprio agio quando si parla in pubblico ottenendo coinvolgimento, attenzione e consensi.

Evitare di rivolgersi solo alle prime file del pubblico, ad esempio, è fondamentale per destare interesse e appassionare chi ascolta. Allo stesso tempo è preferibile utilizzare strumenti audio adeguati piuttosto che alzare il volume della voce per raggiungere gli interlocutori più distanti, un comportamento che denota poca professionalità.

Meglio evitare di apparire divertente a tutti i costi anche quando gli argomenti esposti non lo consentono, sperando così di catturare l’attenzione. La cura del look, invece, può rappresentare un punto a proprio favore: secondo gli esperti dell’arte oratoria, ad esempio, un abbigliamento troppo casual significa quasi sempre dover lavorare molto di più per ottenere consensi.

Il perfetto oratore non deve mai trascurare la qualità degli argomenti da proporre così come la correttezza dell’esposizione, tuttavia l’unico modo per valutare l’efficacia delle parole pronunciate è l’osservazione del pubblico.

Se i presenti si guardano tra loro mostrando perplessità oppure sono impegnati a osservare attentamente il loro smartphone non è certamente un buon segno: meglio cambiare tono sforzandosi di utilizzare termini più diretti.

=> Scopri di più sulla comunicazione sul lavoro

Al termine del discorso, infine, è sempre preferibile richiedere un feedback sincero mettendo un momento da parte il proprio ego. Un parere onesto e sincero, invece, è sempre apprezzabile.

I Video di PMI