Dirigenti e pulizie di primavera

di Floriana Giambarresi

scritto il

È primavera ed è tempo di fare alcune pulizie per sbarazzarsi delle cattive abitudini: ecco una guida per manager.

Quando è stata l’ultima volta in cui avete fatto un’autovalutazione per sbarazzarvi delle cattive abitudini? Potrebbe essere proprio questo il momento di smettere: ecco alcuni consigli per fare le cosiddette pulizie di primavera personali.

=> Scopri come dire addio a una cattiva abitudine

Non impostate il giusto tono quando dovete essere duri o negativi oppure non comunicate in modo efficace. Dirigenti e manager devono saper farlo ricordando che il proprio obiettivo è quello di motivare e aiutare le persone a compiere il proprio lavoro e di guidare l’azienda verso il successo, quindi bisogna comunicare con cura, preoccupazione, trasparenza e chiarezza.

Non si ha un’adeguata documentazione scritta sulle questioni di lavoro: è ora di smettere di sperare che non ne avrete bisogno perché prima o poi accadrà.

Evitate conversazioni difficili o scomode prima che sia troppo tardi? Molti dirigenti evitano gli scontri: dare brutte notizie o spiegare a qualcuno qualcosa di negativo può essere difficile, ma i problemi non si risolvono da soli e quindi bisogna esser chiari ancor prima che questi siano evidenti. Prevenire è meglio che curare, si sa.

=> Leggi come dare una brutta notizia

I Video di PMI