Tre punti deboli della comunicazione

di Teresa Barone

scritto il

Troppe email o troppo poche, mancanza di condivisione e altri errori che rendono poco efficace la comunicazione sul lavoro.

Una comunicazione chiara, diretta ed efficace è sempre fondamentale in ambito professionale, in qualsiasi ambito si operi, sia che a interagire siano leader e dipendenti sia che il flusso di informazioni sia diretto ai clienti.

=> Il segreto per comunicare con successo

Sono gli stessi manager, tuttavia, a identificare tre errori che rendono problematica e inefficace la comunicazione, trappole sulle quali è facile imbattersi.

Sovraccarico di email: non tutto può essere comunicato via email e, soprattutto, un invio poco ponderato rischia di dare vita a un flusso eccessivo e potrebbe facilitare la perdita di documenti e informazioni importanti. Le email vengono spesso ignorate, se sono troppe.

Poca condivisione: concentrarsi solo sui propri obiettivi, senza promuovere condivisione e collaborazione con i dipendenti e gli altri reparti aziendali, rischia di limitare l’innovazione e  la crescita dell’intera azienda.

Poca innovazione: per favorire la comunicazione e la condivisione sul lavoro, email e conversazioni telefoniche non bastano. Esistono canali alternativi e innovativi da sfruttare, come i social network, le videoconferenze e le App Mobile, utili soprattutto per favorire la collaborazione dei team che operano a distanza, in viaggo o presso sedi diverse.

=> Scopri come comunicare istantaneamente

 

I Video di PMI