Leadership e senso dell?umorismo

di Teresa Barone

scritto il

Quanto influisce sulla soddisfazione dei dipendenti la verve ironica del loro capo? Lo rivela uno studio.

È opinione comune che i leader dotati di senso dell’umorismo possano influenzare positivamente l’ambiente di lavoro, soprattutto se si tratta di una verve positiva e  mai offensiva.

=> Leader si nasce o si diventa?

Secondo un nuovo studio, tuttavia, se le relazioni tra boss e collaboratori sono serene e basate su rispetto e fiducia, anche un’ironia e un umorismo meno brillante e più “aggressivo” sortirebbe il medesimo fine, vale a dire aumentare la soddisfazione dei dipendenti.

Secondo Christopher Robert, professore associato presso l’Università del Missouri negli Stati Uniti, quando il rapporto tra il capo e i suoi subordinati non è dei migliori, il livello di soddisfazione personale di questi ultimi sarà basso sia quando il loro boss si diletta in battute divertenti sia quando il suo umorismo si basa su puro sarcasmo.

=> Il leader carismatico

I ricercatori suggeriscono una possibile chiave di lettura degli esiti della ricerca:

«Invece di usare l’umorismo per costruire legami, i dirigenti dovrebbero lavorare per costruire solide relazioni attraverso altri mezzi, ad esempio attraverso una comunicazione chiara, un trattamento equo, fornendo un feedback chiaro e utile. Ironia e humour, poi, possono essere utilizzati per rafforzare tali relazioni.»

 

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!