Benefici della diversità in azienda

di Teresa Barone

scritto il

Puntare sulla diversità per aumentare la competitività: strategie efficaci.

Creare un ambiente di lavoro diversificato e basato sulla valorizzazione delle diversità porta notevoli vantaggi, tuttavia non si parla semplicemente di garantire la parità tra i due sessi e abolire discriminazioni basate sulla razza, sull’età anagrafica o altro.

=> Parità retributiva? Per le donne 59 giorni non pagati

Perché sia realmente efficace, una politica della diversità deve tenere conto di numerosi altri fattori e agevolare, ad esempio, l’ingresso di risorse che stanno vivendo diverse fasi della loro carriera, favorendo un ambiente caratterizzato da creatività e innovazione.

La diversità dovrebbe riguardare i talenti reclutati, le loro competenze e le loro esperienze maturate nel tempo: una certa varietà di abilità e la compresenza di bagagli culturali differenti consente ai dipendenti di imparare gli uni dagli altri.

=> Donne, carriere tech e diversity management 

Per creare innovazione, ad esempio, è utile “mescolare” stili lavorativi differenti, ma anche circondarsi di risorse che possiedono competenze linguistiche variegate rappresenta una strategia di crescita e sviluppo per l’intero team, garantendo competitività all’azienda.