Attenzione al marketing tradizionale

di Chiara Basciano

scritto il

L?importanza del marketing di tipo tradizionale per creare una campagna efficace.

L’importanza di un marketing on line, personalizzato e sempre aggiornato, è evidente, eppure non va trascurato quel marketing più tradizionale che fa del punto di incontro fisico il suo punto di forza.

=> Leggi i sei passi nel marketing

Sono soprattutto le giovani start up a sottovalutarne l’importanza. Ultimamente però si sta verificando una controtendenza che privilegia i canali di comunicazione più classici. Mette in evidenza questa problematica il recente lesson learned a cura di P101, dal titolo La comunicazione offline: quella “ventata” di tradizione in un mondo votato all’innovazione.

=> Vai all’importanza della formazione

La necessità è quella di integrare i diversi livelli di comunicazione, da un lato continuando a sviluppare quella on line e dall’altro esplorando i mezzi più classici. La televisione rimane il mezzo di comunicazione più efficace, soprattutto in un paese come l’Italia, caratterizzato da una popolazione anziana e quindi poco connessa. Segue la radio, mezzo che è stato capace di evolversi in maniera efficace, ampliando la sua fruizione tramite web. Ma se per le star up lanciare una campagna di marketing su questi mezzi risulta impossibile a causa dei costi elevati sono da tener presenti anche altre modalità. Il caro vecchio volantinaggio per esempio, dai costi contenuti e dall’impatto immediato.

=> Scopri l’influencer marketing

Creare momenti di incontro tra clienti e brand diventa un modo per farsi notare e creare engagement, rafforzato anche dalla presenza di gadget, stickers o magliette con il logo del marchio. Basta la giusta dose di creatività.

I Video di PMI