Business e turismo

di Chiara Basciano

scritto il

Originalità  e cura della clientela per il successo dei trravel manager.

Il panorama turistico cambia, ma rimane sempre un punto forte per l’economia italiana. Riuscire a capire che direzione prendere è fondamentale per i travel manager.

=> Scopri le priorità dei travel manager

In generale si riscontra una crisi degli intermediatori, i clienti infatti tendono al fai da te, pur considerando i notevoli rischi ad esso legati. La ricerca condotta da AIGO e Pangaea Network mette in evidenza l’importanza di una proposta originale. Nel dettaglio il successo è strettamente correlato a  qualità e originalità del prodotto (35%) e customer care (26%). Propio la relazione con il cliente è al primo posto per gli intermediari turistici francesi (43%) e tedeschi (40%), per gli inglesi invece sono più importanti la forza del brand e il prodotto proposto (25%).

=> Vai al travel manager del futuro

Qualità e originalità sono fondamentali per italiani e spagnoli seguita dal valore aggiunto per gli italiani (19%) e dal customer care per gli spagnoli (16%). Il mobile si presenta come l’elemento tecnologico fondamentale per lo sviluppo del turismo sul nostro territorio, ma solo se supportato dalla presenza di professionisti. Sono questi ultimi infatti a considerarsi capaci di influenzare il cliente per quanto riguarda le destinazioni e il tipo di viaggio.

=> Leggi il ruolo dei travel manager

Il travel manager devono però essere capaci di cavalcare il cambiamento, utilizzando la tecnologia per proporre servizi sempre più personalizzati e un contatto costante col cliente, prima, durante e dopo il viaggio.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!