Start-up e strategie da emulare

di Teresa Barone

scritto il

Alcune strategie di gestione del lavoro usate nelle start-up possono rappresentare un ?valore aggiunto? anche in altri ambiti professionali.

L’impegno richiesto alle giovani start-up per farsi conoscere, crescere e potenziare il business è certamente notevole.

=> Evitare la fuga dei dipendenti dalle start-up

Nonostante le risorse spesso limitate, tuttavia, il successo di queste attività alle prime armi è garantito da un modello gestionale efficace in grado di assicurare alti livelli di produttività.

Ecco alcune strategie che possono essere emulate anche in altri ambienti professionali e nelle aziende di grandi dimensioni:

  • fare in modo che tutti contribuiscano offrendo il loro supporto: nelle start-up, infatti, tutti si sentono responsabili del successo o del fallimento della nuova impresa;
  • creare un ambiente accogliente e innovativo: le start-up sono spesso caratterizzate da spazi stimolanti e creativi che migliorano la qualità del lavoro;
  • migliorare la flessibilità: nelle start-up le opportunità per lavorare da casa o fuori ufficio non mancano e la produttività non ne risente;
  • implementare soluzioni innovative: sfruttare al meglio le risorse tecnologiche rappresenta spesso la chiave vincente per il successo delle giovani imprese:
  • promuovere collaborazione e condivisione: comunicare al meglio con tutti i dipendenti, anche se lavorano da remoto, è sempre la scelta giusta per creare un ambiente lavorativo produttivo e collaborativo.