Dare corpo al nuovo business

di Chiara Basciano

scritto il

Otto passi per sviluppare una nuova idea e concretizzare un progetto.

Avere l’idea giusta è solo l’inizio di un business di successo. All’intuizione infatti deve seguire una pratica costante, altrimenti si rischia di finire con niente di fatto. Avere uno schema chiaro di come procedere può servire a non dimenticare qualche elemento che potrebbe fare la differenza.

=> Scopri dieci regole per un nuovo business

In particolare si possono distinguere otto passaggi ideali. Il primo è focalizzare l’idea. Per farlo è necessario avere un approccio pratico, individuare i potenziali clienti, fare le analisi di mercato, guardare ai successi e agli insuccessi dei concorrenti. Quindi individuare punti di forza, debolezze, opportunità e minacce dell’idea è il primo passo. Il secondo passo invece deve essere quello di scartare tutti gli elementi inutili, andando più nel dettaglio del prodotto o del servizio che si vuole sviluppare. Terzo passaggio deve essere un test sui potenziali clienti per capire il reale interesse dell’idea.

=> Leggi come valutare una nuova idea

Una volta superato lo screening  bisognerebbe valutare il lato economico, ciò dovrebbe includere una strategia dettagliata di marketing, mettendo in evidenza il mercato di riferimento e il posizionamento del prodotto. Questa analisi deve comprendere una valutazione completa dei costi e della concorrenza. Al quinto passaggio si arriva allo sviluppo del prodotto, grazie alla creazione di prototipi utili a valutare la bontà del servizio o del prodotto.

=> Vai alla guida delle migliori idee

Si passa poi ad un ulteriore test dei clienti, stavolta però tramite il prototipo. Si è così giunti al penultimo step, quello del piano di commercializzazione. A questo punto ogni dettaglio deve essere stabilito, il settore marketing deve avere le idee chiare e il team di vendita deve essere pronto. Infine, al quinto passaggio, si arriva al vero e proprio lancio. Questo non significa che il processo del business sia finito, ma è appena iniziato, ci saranno aggiustamenti da fare ed elementi da rivedere, ma la base iniziale fatta tramite gli otto step avrà diminuito i margini di possibili errori.