Valutare le idee

di Chiara Basciano

scritto il

Il percorso necessario per capire se le idee relative ad un nuovo prodotto possono funzionare.

I manager devono sempre cercare di rinnovare il proprio business. I prodotti non durano per sempre e così è per i servizi. Per decidere che strada prendere e quali prodotti produrre il percorso è molto lungo. Prima di arrivare alla commercializzazione bisogna passare varie fasi.

=> Leggi come lanciare un nuovo prodotto

In generale il percorso può essere visto come una piramide. La base è costituita dalla valutazione generale dell’idea, seguono analisi tecniche e poi si passa alla creazione di un prototipo o di un modello. In seguito il prototipo va testato e solo se tutto funziona si arriva alla commercializzazione. Sono molte le domande a cui rispondere nelle diverse fasi, dall’impatto che si avrà sui clienti all’analisi dei costi e dei benefici.

=> Scopri il marketing per i nuovi prodotti

La base della piramide è forse il momento più delicato. In generale vi sono due diversi metodi di valutazione. Il primo è una semplice check list, il nuovo prodotto può essere valutato secondo una scala di valori potenziali che tenga presente in particolare il valore aggiunto, il volume delle vendite e l’effetto sui prodotti già esistenti. Questo tipo di valutazione è però ipotetica e si basa su delle potenzialità.

=> Vai alla valutaizone per i clienti

Il secondo tipo non si discosta molto ma i criteri di valutazione sono calcolati in base alla loro importanza, secondo una scala di valori che risponda il più possibile ai reali criteri del mercato.