I trend del social analytics

di Chiara Basciano

scritto il

Studiare i dati da nuovi punti di vista, utili per sfruttarli al massimo e capire gli utenti.

Avere a disposizione i dati non significa automaticamente saperli gestire. Capire come sfruttarli infatti è spesso la sfida maggiore. Il social analytics offre la possibilità di gestirli al meglio e per questo sta diventando essenziale per la strategia aziendale.

=> Scopri sette trend digitali

I trend per quest’anno vertono su una comunicazione globale. Impostare gli strumenti analytics su diverse lingue infatti permette di allargare i propri orizzonti. Per chi pensasse che l’inglese può bastare è bene capire che non è così. Pur essendo la lingua ufficiale del business infatti permettere una lettura facile anche in altre lingue può essere la carta vincente.

=> Vai agli strumenti per analizzare il business

Un altro modo per posizionarsi in maniera eccellente è sviluppare l’image analysis in modo da decifrare segni e segnali di brand e utenti sui contenuti da essi postati all’interno dei Social Media. Altro trend che apre enormi possibilità è l’Emotion Analytics, che si basa su un confronto diretto con le reazioni emotive degli utenti. Esse possono essere dedotte in vari modi, dall’analisi delle loro espressioni facciali, ai dialoghi intrattenuti con essi, alla forma dei contenuti postati.

=> Leggi i trend del cloud

Infine anche l’ultimo trend è collegato alle emozioni, si tratta dell’Emoji Analytics, lo studio di quelle faccine che tanto piacciono agli utenti ma che nascondono tutto un modo espressivo ed emozionale il cui studio può risultare molto utile per la vita aziendale.