Vacanze senza tecnologia

di Teresa Barone

scritto il

Impostare confini precisi per godersi le vacanze lontano dal lavoro, pena il calo di rendimento al ritorno.

Prendersi una pausa dal lavoro, staccando la spina per alcuni giorni, è fondamentale per non rischiare  cali dir rendimento e di produttività: non sempre, tuttavia, i lavoratori sanno veramente sfruttare il loto tempo libero e trarne tutti i benefici possibili, con non poche conseguenze negative al loro ritorno in ufficio.

=> Più vacanze, più efficienza e produttività 

Spesso, infatti, anche in vacanza il lavoro continua a essere una priorità, soprattutto a causa della difficoltà nel “disconnettersi” totalmente, o quasi, evitando di continuare a controllare email e messaggi più volte al giorno.

Per essere realmente vantaggioso, un periodo di ferie deve essere programmato in anticipo evitando qualsiasi stress, assicurandosi di concludere impegni urgenti e di non lasciare questioni in sospeso.

=> Produttivi ed efficienti dopo le vacanze

Pianificare per tempo, quindi, e soprattutto impostare confini precisi per non cedere alla tentazione di comunicare con l’ufficio o lavorare anche in vacanza.