La sicurezza nel cloud

di Chiara Basciano

scritto il

Garantire la sicurezza del cloud grazie ad una revisione continua in cinque passaggi.

L’adozione del cloud permette di snellire notevolmente i processi aziendali ma comporta nuove problematiche legate alla sicurezza. Analizza la situazione Forrester che consiglia di utilizzare un ciclo continuo di revisione per mantenere alta l’attenzione.

=> Vai a cloud e sicurezza

Nel dettaglio il ciclo continuo consta di cinque passaggi. Il primo è la necessità di una raccolta costante degli elementi che giustificano l’investimento nella sicurezza in cloud. Il secondo è l’identificazione dei team aziendali per i quali l’uso del cloud è importante e la sicurezza più critica. Il terzo è il controllo della cloud security in tutti i suoi passaggi. Il quarto è la rilevazione della situazione esistente per ciò che riguarda la sicurezza in cloud e l’esame delle differenze rispetto a quanto occorre.

=> Leggi non solo cloud

L’ultimo è invece la creazione di una strategia efficace che ottenga il supporto del management. Si tratta di fasi che devono essere continuamente riviste, con un ciclo vitale circolare, in modo da non ostacolare l’acquisizione del cloud in vista di eventuali problemi. Se l’attenzione è posta ad ogni elemento infatti non si creeranno problemi e l’innovazione potrà fare il suo corso.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!