Il nome che funziona

di Chiara Basciano

scritto il

Scegliere il nome di una nuova impresa, consigli ed errori da evitare.

Ancora prima della stretta di mano, prima di ogni tipo di contatto la cosa che apre o chiude le porte di una nuove impresa è il nome. Per questo la sua scelta è un momento delicato che va ponderato con la giusta importanza.

=> Leggi gli errori da evitare nella scelta del nome

Consapevole di ciò Forbes ha stilato una lista di consigli utili per scegliere il nome giusto. Prima di tutto il nome deve essere breve e semplice, facile da pronunciare in qualunque lingua e facile da scrivere, per essere trovato facilmente. Non deve riferirsi a qualcosa di troppo specifico, potrebbe essere limitante nel tempo, invece bisogna darsi sempre l’opportunità di allargare i propri orizzonti.

=> Scopri come annunciare un nuovo nome

Nella scelta del nome deve essere valutata contestualmente la sua disponibilità per la creazione di un sito web. Ci si potrebbe trovare con un nome già utilizzato e l’esistenza di un sito non disponibile. Nonostante non debba essere troppo specifico non deve comunque essere troppo slegato dal business, anzi dovrebbe richiamare subito alla mente il settore di riferimento. Naturalmente il nome deve essere convincente per chi mette su l’impresa, egli deve essere sicuro del fatto che gli piace, ma sarà utile anche avere un feedback da chiunque ruoti intorno a noi, non solo potenziali partner ma anche amici parenti e possibili clienti.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali