Conoscere le email

di Chiara Basciano

scritto il

Sapere cosa vogliono i clienti dalla comunicazione attraverso le email.

Lo sviluppo dell’email marketing non si arresta e rimane uno dei canali di comunicazione preferiti da aziende e clienti. Lo studio condotto da Mapp evidenzia trend e modi di utilizzo delle email nel mondo del marketing.

=> Scopri l’email marketing efficace

Nonostante la diffusione degli smartphone il canale preferenziale per il controllo delle email rimane il computer. Nel dettaglio si tratta del 91% dei rispondenti. La percentuale di chi preferisce il mobile è del 72%, con un aumento del 7% nel corso degli ultimi due anni, infine l’utilizzo del tablet è a quota 49%. Naturalmente viste l percentuali è necessario tener conto delle tendenze e per questo le email devono sempre poter essere visualizzate correttamente anche da smartphone.

=> Vai alle insidie dell’email marketing

Le email sono il modo migliore per entrare in contatto con i clienti vista la frequenza con cui vengono controllate. Si parla da una a tre volte per il 37,4% delle persone, e continuamente per il 32,9%. Ma la percentuale di chi arriva a controllare fino a dieci volte al giorno è solo del 4,1%. Il problema potrebbe essere un invio massiccio e costante da parte di molti brand, i clienti infatti rivelano di ricevere da una a tre mail nel 28,3% dei casi. Ma si nota la stessa percentuale per chi ne riceve da quattro a sei. Per questo bisogna riuscire a distinguersi in questa massa. Inviando contenuti rilevanti e tagliati ad personam.

=> Leggi i trend dell’email marketing

Bisogna inoltre tener conto del fatto che i clienti vorrebbero ricevere le email settimanalmente (40,7% dei clienti) e la percentuale si abbassa notevolmente per invii meno frequenti  così come per quelli più frequenti. Personalizzazione e contatto costante rimangono quindi i segreti di un email marketing efficace.

Fonte immagine Shutterstock